|  |  |  |  |  |  | 

 
Chi siamo Liturgia Pubblicazioni Notizie Area Riservata



Il Portale F.A.C.I.

Rivista L'Amico del Clero
F.A.C.I. - Power Energia: partnership per tagliare le bollette alle parrocchie
L'accordo consentirà anche agli enti religiosi di razionalizzare i consumi e le spese della fornitura di elettricità e gas.

Una convezione che consentirà a parrocchie ed enti religiosi di razionalizzare i consumi e le spese della fornitura di energia elettrica e gas. È quella sottoscritta da Power Energia e F.A.C.I. (Federazione tra le Associazioni del Clero in Italia) hanno sottoscritto una convezione che consentirà a parrocchie ed enti religiosi di razionalizza re i consumi e le spese della fornitura di energia elettrica e gas. La cooperativa promossa da Confcooperative, specializzata nella fornitura di energia verde certificata, gas e servizi perla sostenibili là, accreditata presso l'Autorità di Regolazione per Energia Reti e Ambiente, garantirà agli associati della Federazione consulenza e forniture alle migliori condizioni di mercato.

«La convenzione stipulata tra F.A.C.I, e Power Energia - sottolinea il presidente di F.A.C.I., don Maurizio Giaretti - è un'importante occasione di risparmio per le parrocchie, soprattutto in questo contesto storico assai difficile e complicato. Ci auguriamo come sempre di poter rendere un servizio utile ai confratelli Sacerdoti, e ringraziamo Power Energia per averci scelti come partner in questa iniziativa.

L'occasione del risparmio non è desiderio di guadagnare, ma creare la possibilità di poter attuare lo stile di carità che il Santo Padre Francesco ci richiama con insistenza, ciò che si risparmia nella gestione economica della struttura può essere felicemente usato per rispondere alle necessità primarie della nostra gente che purtroppo sempre più spesso in questi mesi si trova in grande sofferenza. Speriamo, come Federazione, di aver creato una buona occasione per vivere la carità». «L'accordo - sottolinea il presidente di Confcooperative Maurizio Gardini - mira a rafforzare ancora di più i rapporti tra Confcooperative e il mondo della Chiesa». «Un accordo su un fronte importante come quello delle forniture di energia e gas - dice il presidente di PowerEnergia, Alberto Cazzulani - grazie al quale possiamo garantire un risparmio a tutte le realtà aderenti alla F.A.C.I. Ad oggi, abbiamo già una sessantina di parrocchie nostre socie e confidiamo che molte altre realtà coglieranno questa opportunità che abbiamo deciso di mettere loro a disposizione».

Gregorio Massa