|  |  |  |  |  |  | 

 
Chi siamo Attività Liturgia Pubblicazioni Notizie Area Riservata



Il Portale F.A.C.I.

Rivista L'Amico del Clero
CONVENZIONE FACI - CONSIGLIO NAZIONALE DEI GEOMETRI E GEOMETRI LAUREATI. UNA CONVENZIONE AL SERVIZIO DEGLI ENTI ECCLESIASTICI.
 
Assegnare la debita attenzione alla futura fruibilità del costruito e offrire un’opportunità all’associato. In tale ottica sipone la nuova convenzione di F.A.C.I. (Federazione tra le Associazioni del Clero in Italia) che ha firmato un accordo con il Consiglio Nazionale dei Geometri e Geometri Laureati e la Cassa Geometri, al fine di poter avere a disposizione un selezionato elenco di qualificati geometri liberi professionisti in grado di offrire servizi alle diocesi nel campo tecnico.
 
Nell’ambito dell’intesa, il Consiglio Nazionale dei Geometri e Geometri Laureati si occuperà, in base a criteri di trasparenza e secondo principi di rotazione, di comporre delle vere e proprie task force di tecnici che siano in possesso di una dettagliata e specifica esperienza, che abbiano correntemente svolto l’aggiornamento professionale per l’esecuzione delle attività e siano in regola con la formazione obbligatoria, oltre a poter operare nell’area territoriale in cui si trovano gli immobili alla base del potenziale incarico che sarà conferito direttamente dall’interessato iscritto alla F.A.C.I..
 
A tal proposito, Don Maurizio Giaretti, Presidente di F.A.C.I. ha rilevato che: “c’è un grande bisogno di cambiare l’approccio verso il patrimonio immobiliare delle nostre diocesi e parrocchie. Si tratta di assumere un atteggiamento di attenzione e conseguente azione, che non si limiti a rispondere alle emergenze, come quelle delle catastrofi naturali, ma si preoccupi di una vigilanza puntuale e ordinaria. Per i sacerdoti, la collaborazione con un ordine professionale di alto profilo, competente e diffuso sul territorio rappresenta un’occasione di crescita e di responsabilizzazione oltre che un sostegno qualificato ed efficiente, a servizio delle diverse comunità locali”. 
 
In questo quadro d’insieme assume fondamentale importanza il ruolo svolto dalla Cassa Geometri che, tenuto conto delle opportunità professionali derivanti dall’iniziativa, ha deciso di sostenerla e promuoverla.L’ente di previdenza e assistenza della categoria - tramite l’istituzione di uno strumento denominato Fondo Rotativo - metterà a disposizione uno stanziamento, al fine di consentire l’anticipazione del pagamento, o la tempestiva liquidazione delle fatture del geometra libero professionista. In merito a questo aspetto, oltre che per approfondire ogni dettaglio, l’associato F.A.C.I. può rivolgersi al Collegio provinciale dei Geometri e Geometri Laureati più vicino per avviare un contatto preliminare.