|  |  |  |  |  |  | 

 
Chi siamo Attività Liturgia Pubblicazioni Notizie Area Riservata



Il Portale F.A.C.I.

Rivista L'Amico del Clero

L'Amico del Clero: marzo 2015

Di seguito il sommario degli articoli de l'Amico del Clero di marzo 2015: cliccare sul titolo di uno degli articoli per leggerne il contenuto completo.

Per accedere ai testi degli articoli è necessario essere iscritti alla FACI ed essere registrati sul sito.

Se si è già registrati si può effettuare l'autenticazione dalle caselle in alto a destra in questa pagina "Nome Utente" e "Password".

Se non si è ancora registrati occorre farlo dal seguente link: REGISTRAZIONE ALL'AREA RISERVATA AI SOCI FACI.

 

[ 01/03/2015 ]

Tempo di quaresima, tempo di conversione, tempo di rinascita, tempo di occhi nuovi!

_________
Il tempo di quaresima è il periodo dell’anno più ricco di Grazia, che dal Mercoledì delle Ceneri ci porta alla Pasqua di Risurrezione. Questo tempo dovrebbe essere identikit del nostro itinerario di vita cristiana. Si parte con l’anima piena di rimorsi, di peccati e di stanchezza e si arriva alla fonte della luce della speranza. Questo perchè? ...
[ leggi ]

 

[ 01/03/2015 ]

Messaggio del Santo Padre Francesco per la Quaresima 2015

_________
Cari fratelli e sorelle, la Quaresima è un tempo di rinnovamento per la Chiesa, le comunità e i singoli fedeli. Soprattutto però è un “tempo di grazia” (2 Cor 6,2). Dio non ci chiede nulla che prima non ci abbia donato: “Noi amiamo perché egli ci ha amati per primo” (1 Gv 4,19). Lui non è indifferente a noi. Ognuno di noi ...
[ leggi ]

 

[ 01/03/2015 ]

Messaggio del Santo Padre Francesco per la XLIX giornata mondiale delle comunicazioni sociali

_________
Comunicare la famiglia: ambiente privilegiato dell’incontro nella gratuità dell’amore Il tema della famiglia è al centro di un’approfondita riflessione ecclesiale e di un processo sinodale che prevede due Sinodi, uno straordinario – appena celebrato – ed uno ordinario, convocato per il prossimo ottobre. In tale contesto, ho ritenuto ...
[ leggi ]

 

[ 01/03/2015 ]

La famiglia è il primo luogo dove impariamo a comunicare

_________
Francesco ha definito Giovanni Paolo II “il Papa della famiglia”. Ma egli stesso potrebbe ereditarne l’appellativo, dal momento che – come è sotto gli occhi di tutti a – a questo tema sta dando un’attenzione prioritaria nel suo Pontificato. Nel mese di gennaio – quasi come ulteriore contributo al cammino sinodale in atto – ha aggiunto al ...
[ leggi ]

 

[ 01/03/2015 ]

Presentazione del “Direttorio omiletico”

_________
Intervento del Card. Robert Sarah Sono lieto di presentare oggi alla stampa il “Direttorio omiletico”, raccogliendo l’eredità del Cardinale Antonio Cañizares che mi ha preceduto. Come sapete, sono pochi mesi che il Santo Padre mi ha nominato Prefetto della Congregazione per il Culto Divino e la Disciplina dei Sacramenti. Parlando di “omelia”, ...
[ leggi ]

 

[ 01/03/2015 ]

Conferenza Episcopale Italiana CONSIGLIO PERMANENTE Roma, 26-28 gennaio 2015 Comunicato fi nale

_________
“Con rispetto e forte convinzione, consapevoli del nostro dovere di Pastori, chiediamo ai responsabili della cosa pubblica di pensare al lavoro e all’occupazione prima di ogni altra cosa”. Le parole della prolusione con cui il Card. Angelo Bagnasco ha aperto la sessione invernale del Consiglio Episcopale Permanente – riunito a Roma da lunedì 26 a mercoledì ...
[ leggi ]

 

[ 01/03/2015 ]

Intervista a S. E. R. Mons. Mario Delpini, Vescovo Ausiliare di Milano

_________
Pubblichiamo in questo numero la nostra intervista a Mons. Mario Delpini(1), vescovo ausiliare e vicario generale di Milano, sul diaconato e i diaconi nell’arcidiocesi ambrosiana. Ringraziamo S. E. per la disponibilità e la gentilezza che ci ha manifestato e per il tempo che ci ha dedicato. 1) Nato a Gallarate il 29 luglio 1951, mons. Mario Delpini è cresciuto nella ...
[ leggi ]

 

[ 01/03/2015 ]

Riammissione nella piena comunione con la chiesa cattolica di chi se ne è separato con abbandono pubblico o notorio oppure con atto formale

_________
In merito alla separazione dalla Chiesa cattolica, l’abbandono da essa da parte di un fedele può essere attuato secondo le seguenti fattispecie: – con atto pubblico o notorio di abbandono della fede cattolica (eresia, apostasia); – con atto pubblico o notorio di rottura dall’unità ecclesiale (scisma); – con atto formale di defezione dalla ...
[ leggi ]

 

[ 01/03/2015 ]

Esperienza di chiesa a Punta Marana in Sardegna

_________
Nella rivista “L’ Amico del Clero” di dicembre è stata pubblicata la lettera di mons. Sebastiano Sanguinetti, Vescovo di Tempio-Ampurias, dove viene evidenziato il servizio pastorale dei sacerdoti nel periodo estivo nella struttura di Punta Marana. Non tutti i sacerdoti ne sono al corrente nè hanno potuto conoscere la finalità e il beneficio di questo ...
[ leggi ]

 

[ 01/03/2015 ]

Le “competenze” nel contesto legislativo e scolastico italiano

_________
Il punto di partenza di questa nostro articolo è costituito dall’Accordo per il lavoro(1)del 24 settembre 1996. È da poco iniziata la XIII legislatura (9 maggio 1996) con un governo di centro-sinistra (Ulivo + Indipendenti) guidato da Romano Prodi che resterà in carica dal 17 maggio 1996 al 21 ottobre 1998. Al Ministero della Pubblica Istruzione, Università, ...
[ leggi ]

 

[ 01/03/2015 ]

Le strane pensioni del 2015

_________
È da diversi anni che non avveniva un adeguamento degli importi delle pensioni “pasticciato” come quello del 2015. E non per un solo motivo. Ma andiamo per ordine. Anno 2014. Come sempre, si parte dagli importi in corso nell’anno appena chiuso, il 2014, e si applica un aumento, piccolo che sia. Ma questa volta gli importi “definitivi” del 2014 sono ...
[ leggi ]

 

[ 01/03/2015 ]

Reverse Charge (inversione contabile) A partire dal 01 Gennaio 2015 nuovi obblighi per l’Ente Religioso nel proprio Ambito COMMERCIALE !

_________
Come noto, al fine di ridurre i fenomeni di frode e di evasione dell’IVA, è prevista l’applicazione del meccanismo del “reverse charge” (inversione contabile) che prevede il trasferimento degli obblighi di assolvimento dell’IVA dal cedente / prestatore all’acquirente/committente (Ente Religioso nel proprio ambito commerciale) per cui: •• ...
[ leggi ]

 

[ 01/03/2015 ]

Dall’osservatorio giuridico della CEI

_________
Onlus: la qualifica è salva anche con l’esercizio di prestazioni “connesse” a pagamento Con la risoluzione n. 10/E del 23 gennaio 2015, l’Agenzia delle Entrate ha fornito alcuni chiarimenti in merito alla possibilità da parte di una ONLUS di rendere, nell’ambito della propria attività di consultorio, cure a pagamento connesse e funzionali ...
[ leggi ]

 

[ 01/03/2015 ]

Principali scadenze tributarie Marzo 2015

_________
Giorno Soggetti Adempimento Modalità 15 Soggetti IVA Emissione e registrazione delle fatture differite relative a beni consegnati o spediti nel mese solare precedente e risultanti da documento di trasporto o da altro documento idoneo a identificare i soggetti contraenti La fattura deve ...
[ leggi ]

 

[ 01/03/2015 ]

Alessandro D’Avenia, Cose che nessuno sa Mondadori, Milano 2011

_________
Dove li avrà visti D’Avenia questi adolescenti appassionati, capaci di soffrire e amare, di ascoltare e comprendere? Le profondità che descrive se le sarà immaginate o davvero le ha scorte nell’animo di quelli che a noi adulti sembrano spesso tecno-zombie? La risposta è semplice: basta saper guardare con attenzione. Si scoprirà che questi giovani ...
[ leggi ]

 

[ 01/03/2015 ]

Un volume sui decreti singolari e l’attività amministrativa in diritto canonico di Mons. Antonio Interguglielmi

_________
Il volume è dedicato allo studio del diritto amministrativo canonico ed in particolare a quella peculiare attività che il Vescovo diocesano svolge quasi quotidianamente ricorrendo allo strumento del decreto. La trattazione dei decreti singolari risulta inserita nella più generale prospettiva del diritto amministrativo canonico: vengono tracciati quindi non solo un ...
[ leggi ]

 

[ 01/03/2015 ]

Un problema sociale alla ribalta: la morte da arresto cardiaco improvviso

_________
Quello della morte da arresto cardiaco improvviso è realmente un problema sociale alla ribalta, per affrontare il quale è necessaria, prima di ogni altra cosa, la giusta informazione. I numeri forniti dall’Istituto Superiore di Sanità (08/2010) non lasciano spazio ad interpretazioni fantasiose: nel nostro paese infatti, ogni anno, sono circa 73000 le persone che ...
[ leggi ]