|  |  |  |  |  |  |  | 

 
Chi siamo Attività Liturgia Pubblicazioni Notizie Area Riservata



Il Portale F.A.C.I.

Rivista L'Amico del Clero
ACCORDO FACI - CENTRO DI FORMAZIONE SOLUZIONI FORMATIVE (DEFIBRILLATORI)

ACCORDO FACI  

ALESSANDRONI FILIPPO , CENTRO DI FORMAZIONE SOLUZIONI FORMATIVE


PREMESSE

Attualmente nel nostro ordinamento la dotazione e l’impiego di defibrillatori semiautomatici o altri dispositivi salvavita è previsto come obbligatorio dalla legge unicamente per le società sportive, sia che esse siano professionistiche che dilettantistiche. Il Ministero della salute, con decreto del 24 aprile 2013, ha dato attuazione alla suindicata norma, adottando le linee guida sulla dotazione e l’utilizzo di defibrillatori e di eventuali altri dispositivi salvavita, alle quali debbono attenersi le società sportive professionistiche e dilettantistiche.

L’obbligo non riguarda le associazioni sportive dilettantistiche di cui all’art. 90, comma 17° L. 289 del 27.12.2002 né riguarda gli enti ecclesiastici nel cui ambito si svolgono esclusivamente attività sportive amatoriali o oratoriali.

Infatti in materia l’art. 7, comma 11° d.l. 13 settembre 2012 n. 158, stabilisce che il Ministero della salute, di concerto con il Ministero del turismo e dello sport, al fine di salvaguardare la salute dei cittadini che praticano una attività sportiva non agonistica o amatoriale, deve adottare un decreto contenente, tra le altre prescrizioni, le linee guida per la dotazione e l’impiego, da parte di società sportive sia professionistiche che dilettantistiche, di defribillatori semiautomatici e di altri dispositivi salvavita.

Nonostante non sia previsto come obbligatorio dalla legge, la FACI intende rivolgere la propria attenzione ai casi di morte per arresto cardiaco improvviso considerando utile l’adozione di strumenti salvavita all’interno dei luoghi di aggregazione morale e sociale come le parrocchie e  gli oratori ove si svolgono attività sportive amatoriali o oratoriali e dove il numero dei presenti, giovani o meno giovani, sia così elevato da giustificare l’esigenza di una maggiore sicurezza da realizzarsi mediante la presenza di defibrillatori semiautomatici.

A tal fine la Faci, mediante il presente accordo commerciale offre ai propri iscritti, la possibilità di ricevere informazioni, chiarimenti, ma anche dispositivi salvavita o defibrillatori e corsi di formazione per il loro utilizzo a condizioni agevolate rispetto a quelle di mercato.